Narni, ‘Semi di pace’: successo Pegoraro

Concerto di beneficenza per i bambini di Batouri, Camerun: la pianista incanta nell’esibizione al Duomo

Garantire il diritto d’istruzione a duecento bambini dai sei agli undici anni, a Batouri (Camerun). Con questo obiettivo si è svolto sabato sera al Duomo di Narni il concerto di Natale organizzato dall’onlus ‘Semi di pace’: grande protagonista la pianista Cristiana Pegoraro.

Cristiana Pegoraro

Cristiana Pegoraro

Standing ovation Evento di successo quello narnese, nel quale la Pegoraro ha incantato sulle note di Rossini, Beethoven, Chopin, oltre a proporre la sua composizione ‘Il vento e il mare’: man mano la pianista ha presentato la storia legata ai compositori eseguiti. Al termine standing ovation del pubblico. A sostenere il concerto di beneficenza esercenti e professionisti di Terni, Narni, San Gemini e Amelia. Il concerto è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Narni e della Diocesi di Terni-Narni-Amelia

L’intero incasso è destinato alla costruzione della scuola nella località camerunese: tre edifici con sei aule, quattro uffici, due laboratori e altrettanti magazzini. «Siamo felici – il commento di Gianni Brodoni, coordinatore di ‘Semi di pace’ Narni – di vedere l’entusiasmo che i partecipanti al concerto hanno dimostrato. Questo è il modo migliore per iniziare le festività natalizie: ascoltare buona musica con la consapevolezza che la nostra beneficenza andrà totalmente ai lavoratori che a Batouri stanno costruendo la scuola».

Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli