Tir contro Polstrada e camper: grave 15enne

L’incidente venerdì pomeriggio all’altezza di Corciano. La giovane ha riportato la rottura della milza e uno pneumotorace

Condividi questo articolo su

Carambola nel primo pomeriggio di venerdì lungo il raccordo Perugia-Bettolle in direzione Trasimeno, tra lo svincolo di Corciano e quello di Mantignana. Una pattuglia della polizia Stradale stava prestando soccorso ad un camper in panne quando i due mezzi sono stati tamponati da un tir. Nello schianto, sono rimaste ferite le tre persone a bordo del camper che si è ribaltato – due genitori, non gravi, e la figlia 15enne con diverse lesioni e traumi significativi – e i due agenti della Polstrada, entrambi trasportati dal 118 all’ospedale di Perugia in ‘codice giallo’. Nessuno di loro è comunque in pericolo di vita. La strada, fra le principali arterie della regione, è rimasta chiusa per il tempo necessario ai soccorsi ed ai rilievi. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e la Volante.

Le condizioni dei feriti

La ragazza si trova è ricoverata in rianimazione al Santa Maria della Misericordia. È stata sottoposta ad intervento chirurgico nella sala rossa del pronto soccorso dal direttore della struttura Paolo Groff e dal medico in servizio Massimo Siciliani, con il supporto dell’infermiere Simone Caprani. Ha riportato la frattura della milza ed uno pneumotorace. I genitori, invece, sono stati già dimessi. La famiglia è originaria di Macerata ed i tre erano diretti a Barberino del Mugello per seguire una gara di motociclismo. Circa i due agenti della Stradale, uno ha riportato la frattura della vertebra D11 ed anche lui verosimilmente verrà dimesso nella tarda serata, l’altro ha riportato ‘semplici’ contusioni medicate presso il pronto soccorso.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli