Fa pipi davanti al duomo, multato per divieto di sosta

Vicenda kafkiana a Perugia, a sottolineare ancora lo stato di disagio che si vive nel capoluogo

Condividi questo articolo su

Un uomo ha fatto pipì sul muro del Duomo di Perugia, la Cattedrale di San Lorenzo, in pieno centro storico, ai piedi della scalinata che guarda verso piazza Danti. I vigili lo hanno multato, ma non per il suo gesto bensì per divieto di sosta. Non lo hanno colto in… fallo.

Non sono arrivati in tempo

La vicenda – raccontata da ‘La Nazione’ – è stata denunciata da un residente della zona. Protagonista un 27enne che, arrivato a bordo della sua Panda arancione, ha posteggiato accanto alla Cattedrale, è andato dietro la macchina e ha fatto i suoi bisogni. Accorsa sul posto dopo la denuncia, la Municipale ha trovato il fatto compiuto e lo ha denunciato solo per divieto di sosta. 

 

 

 

Un caso simile (pipì in pubblico) anche nel weekend

Sesso, risse e degrado: notti difficili a Perugia

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli