In Italia da 5 giorni: spaccia ed è arrestato

Assisi: in manette un giovane albanese che dopo la convalida del tribunale, è stato espulso. Aveva un visto trimestrale

Condividi questo articolo su

Era arrivato in Italia da appena cinque giorni ma ha saputo subito dove trovare un’auto, la droga da spacciare e un buon giro di clienti da soddisfare. A scoprirlo sono stati i carabinieri del Nor di Assisi che, diretti dal luogotenente Bruno Leo, lo hanno monitorato, ‘incastrandolo’ all’atto di una cessione di cocaina. Il giovane, di nazionalità albanese e in possesso di visto di ingresso in Italia trimestrale, è stato trovato in possesso della droga da spacciare e una discreta somma in contanti, provento dell’attività illecita. Scontato l’arresto in flagrante che il tribunale ha convalidato, disponendo l’espulsione del soggetto.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli