Lucarelli vs De Rossi in Ternana-Spal: il tabù da rompere e la sfida 2010 con tripletta

Sabato il cammino dei rossoverdi riprende nel confronto con la squadra del 39enne romano. Tanti match contro da giocatori

Condividi questo articolo su

Cristiano Lucarelli contro Daniele De Rossi. Dai tanti confronti sul terreno di gioco alla prima assoluta da avversari nel ruolo di tecnici: ci sarà anche questo motivo di interesse nella prossima sfida della Ternana che, sabato pomeriggio al Liberati, affronterà la Spal guidata dall’ex fuoriclasse della Roma e della nazionale italiana. Per il trainer livornese c’è l’opportunità di rompere un curioso tabù al cospetto del 39enne romano.

I capitani Lucarelli e De Rossi nel marzo 2010 (screen Sky)

Mai vittorioso

C’è una lunga storia di sfide sul campo tra Lucarelli e De Rossi. Quest’ultimo sempre con la maglia della Roma, mentre il tecnico rossoverde ha affrontato l’ex centrocampista indossando la casacca di Torino e Livorno; niente Napoli in chiusura di carriera perché nei quattro incroci tra il 2010 ed il 2012 il 47enne livornese non è mai stato schierato per varie ragioni. Qual è la curiosità? Lucarelli non ha mai vinto una sfida nei sei match dove ha avuto minutaggio contro la Roma in gare di campionato.

L’ultimo incrocio con tripletta

La prima sfida tra i due da giocatori è del maggio 2003 in un Roma-Torino 3-1, dopodiché ulteriori cinque match tra il 2005 ed il 2010. Ed è proprio l’ultimo  tête-à-tête che ha portato maggiori soddisfazioni sul piano personale al tecnico della Ternana: il 14 marzo di dodici anni fa Livorno-Roma si concluse con uno spettacolare 3-3 (in panchina Serse Cosmi da un lato e Claudio Ranieri dall’altro) e tutte le marcature toscane furono firmate proprio dal 99. In quel caso con entrambi titolari e sul terreno di gioco per l’intera partita.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli