Va al ristorante, poi scappa senza pagare: ci pensa la polizia

Perugia – Il fatto è accaduto in centro storico. Ha riferito di aver temuto un’intossicazione alimentare

Condividi questo articolo su

È andato in un ristorante del centro storico di Perugia, ha mangiato e si è allontanato senza pagare. Risultato? Polizia di Stato sul posto e situazione risolta nella serata di mercoledì con conto saldato.

La scusa: intossicazione alimentare

Gli agenti si sono attivati dopo aver ricevuto la segnalazione di un 38enne italiano che si era allontanato dal ristorante: «Gli operatori, giunti sul posto, hanno constatato che il ragazzo – spiega la questura – era stato soccorso dai sanitari del 118, nel frattempo intervenuti. Sentito in merito, il 38enne ha riferito agli agenti di essersi recato presso il ristorante quando, al termine della cena, sentitosi male, temendo un’intossicazione alimentare, era scappato dall’esercizio commerciale per tornare a casa». Ha raccontato inoltre di essere stato bloccato da un passante che lo ha poi riportato all’altezza dell’esercizio commerciale. Ha rifiutato le cure dei sanitari e ha saldato il conto.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli