Il miglior influencer nel filming Italy best movie award è il perugino Di Vaio

Il 33enne ha 7 milioni di follower solo su Instagram: premiato a Venezia in compagnia della moglie Eleonora Brunacci

Condividi questo articolo su

Numeri social da capogiro e premiazione a Venezia come miglior influencer nel filming italy best movie award. Soddisfazione per il 33enne perugino Mariano Di Vaio nella serata di domenica: a consegnarli il premio è stato il regista e attore Alessandro Siani alla sala Stucchi dell’Excelsior.

Eleonora Brunacci e Mariano Di Vaio a Venezia

Il premio

Di Vaio ha 7 milioni di follower solo su Instagram ed è impegnato a Perugia con un’azienda che crea moda e opera nell’e-commerce. Con lui a ritirare il premio anche la moglie Eleonora Brunacci, perugina e influencer di successo alla pari del marito. In precedenza lo stesso premio è statao assegnato a personalità del calibro di  Spike Lee, David Cronenberg, Terry Gilliam, Sergio Rubini, Leonardo Pieraccioni, Alessandro Siani, Can Yaman, Pierfrancesco Favino, Pedro Alonso, Antonio Banderas o ancora attrici come Julianne Moore, Margherita Buy, Rossy De Palma, Alba Rohrwacher, Vittoria Puccini, Claudia Gerini e l’umbra Laura Chiatti.

La motivazione

«Mariano Di Vaio è stato insignito del ‘Premio speciale social media storytelling’ per come ha saputo usare un nuovo modo di fare storytelling attraverso il mondo dei social». Tiziana Rocca, general manager del premio, ricorda che «filming Italy best award ha l’obiettivo di stimolare e incrementare l’interesse del pubblico per la cinematografica, e in particolare quella italiana. Ed è così diventato un ambito riconoscimento nel mondo audiovisivo internazionale».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli