MotoGp, Le Mans sorride a Petrucci: 10°

Per il pilota ternano seconda top ten stagionale, sei i punti conquistati: «Weekend soddisfacente»

Condividi questo articolo su

Danilo Petrucci torna a conquistare la top ten. Il pilota ternano, nel gran premio di Le Mans, chiude al 10° posto la tappa francese del motomondiale, guadagnando altri sei punti in classifica generale. Gara vinta da Jorge Lorenzo su Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Tra due settimane c’è l’appuntamento italiano sul circuito del Mugello.

Una partenza non brillante è stata l’unica nota stonata di una gara che ha visto Danilo prendere comunque posizione nel gruppo dei primi 10, per mantenerla fino alla fine. Il pilota ternano non è riuscito ad essere incisivo ad inizio gara con il serbatoio pieno, maa è stato a bravo a mantenere la nona posizione fino a tre giri dalla fine, quando non ha trovato lo spunto per rispondere all’attacco di Viñales.  Il compagno di team Yonny Hernández si è piazzato all’8° posto.

Bilancio positivo «Un weekend ricco di soddisfazioni – l’analisi di Petrucci -, ho centrato tutti gli obiettivi che mi ero posto riuscendo a stare nella top 10 sia in qualifica che in gara. Mi sarebbe piaciuto rimanere attaccato a Yonny, ma nella prima metà di gara con il serbatoio pieno incontro sempre qualche difficoltà. Mi dispiace non essere riuscito a mantenere la posizione nel duello con Viñales, le gomme erano davvero finite negli ultimi tre giri. Questo però non incide sul bilancio di un weekend molto positivo. Adesso il Mugello, una gara che attendo molto. Sarò – conclude il pilota del Team Pramac Racing – davanti al mio pubblico e spero di poter fare una bella gara per far vedere che ci siamo anche noi tra quelli davanti, non solo in qualifica ma anche la domenica».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli