Perugia, debutto per il nuovo questore Giuseppe Bellassai

Lunedì l’insediamento del 59enne dirigente superiore della polizia di Stato: arriva dalla questura di Taranto

Condividi questo articolo su

Nato il 25 marzo 1962 a Santa Croce Camerina – Ragusa – e proveniente dall’attività svolta a Taranto. Si tratta di Giuseppe Bellassai, il nuovo questore della provincia di Perugia: il dirigente superiore della polizia di Stato si è insediato lunedì mattina.

La carriera

Bellassai è entrato in polizia nel 1988 frequentando il corso di formazione per funzionari all’istituto superiore di Roma, quindi è stato inviato con la qualifica di vicecommissario alla scuola polfer di Bologna. Nel novembre del 1991 viene trasferito presso la questura di Ragusa con le funzioni di funzionario addetto presso la locale squadra Mobile. Le sue capacità professionali lo portano poi ad assumere la dirigenza dell’ufficio fino all’ottobre del 2005. Segue il lavoro svolto alla questura di Agrigento (ha diretto la divisione di polizia amministrativa e sociale e dell’immigrazione), la promozione a vicario del questore di Trapani, l’incarico da vicario del questore di Palermo, la promozione a dirigente superiore (2016) e l’assunzione della guida della questura di Benevento, infine nel 2019 va a Taranto per lo stesso incarico. «#Essercisempre, per noi della Polizia di Stato non è soltanto una espressione mediatica, bensì un vero e proprio Dna dell’essere poliziotto, che detta il giusto impulso di vicinanza ai cittadini ed a tutta la comunità», il messaggio.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli