Ternana U15 sconfitta dalla Lazio. Arbitra (e bene) un 18enne ‘ternano’

Flavio Angeloni è stato designato per il match nazionale e ora la sua carriera prosegue fra divertimento e ambizioni

Condividi questo articolo su

LE FOTO


La Ternana non ha affatto sfigurato ma alla fine ha dovuto soccombere alla Lazio – domenica mattina nella partita del campionato under 15 A-B disputata al ‘Sabotino’ di Terni – per 2 reti a 0 (un’autorete e gol di Materazzi). Come detto, i rossoverdi di mister Caccavale hanno tenuto bene il campo, pagando qualcosa solo alla distanza e i biancocelesti ne hanno approfittato. Accanto a una squadra capace di esprimersi su buoni livelli, una parentesi va destinata al direttore di gara – Flavio Angeloni – che, pur ‘ternano’ (è di Rieti ma la sua sezione AIA è quella di Terni), ha diretto i rossoverdi e anche bene, con piglio ed equilibrio, incassando i complimenti anche degli sconfitti. Per Angeloni, 18 anni, fisico importante e il sogno di farsi strada nella vita e nell’arbitraggio, una bella esperienza che si aggiunge alle gare di Promozione dove il Settore lo sta testando, con tanto di ‘terna’ arbitrale’, in vista di futuri impieghi ancor più prestigiosi.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli