Terni, guardie giurate a rischio: alta tensione

In 30 potrebbero finire a casa dopo che Ast ha deciso di sostituire Cesar Group con Sicuritalia nell’appalto per la vigilanza

Condividi questo articolo su

Condividi questo articolo su

LEGGI L’ARTICOLO

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli