Terni: la gratitudine del figlio del paziente dell’Rsa ‘Le Grazie’

La Usl2 rende nota la missiva inviata al direttore De Fino come segno di gratitudine verso il dottor Andrea Tomassi

Condividi questo articolo su

Un rigraziamento sottoforma di lettera inviata al direttore generale della Usl Umbria 2, Massimo De Fino, da parte del figlio di un paziente del centro geriatrico Rsa ‘Le Grazie’ di Terni che esprime gratitudine al dottor Andrea Tomassi per le cure prestate al padre. A diffondere i contenuti della missiva è la stessa azienda sanitaria.

La lettera

«Sento il dovere di scrivere questa lettera – riporta la Usl2 – per ringraziare il dottor Tomassi. Ho avuto la fortuna di avere mio padre sotto la sua cura al centro geriatrico ‘Le Grazie’ di Terni della Usl Umbria 2 per un ricovero post operatorio nel periodo compreso tra dicembre 2022 e gennaio 2023. È un medico che alla necessaria e non scontata professionalità unisce non comuni doti di disponibilità, umanità ed empatia nei confronti dei pazienti e dei familiari rendendo più sopportabile e meno doloroso il ricovero e la malattia. Grazie di cuore al dottor Andrea Tomassi e allo staff della Rsa Le Grazie di Terni».

La risposta del direttore

Alla missiva fa seguito la risposta del dg De Fino che, formulando l’augurio affettuoso al paziente di un pronto e completo recupero, ringrazia il figlio «per questa importante testimonianza che conferma l’alto grado di competenza, impegno e dedizione garantito nel percorso di cura e di assistenza dai professionisti dell’azienda sanitaria, insieme ai fattori dell’umanità, dalla sensibilità, dall’empatia altrettanto decisivi per il necessario supporto psicologico a malati e familiari».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli