Terni: ruba in corso Tacito. Arrestato ‘al volo’ dalla Mobile

Il fatto è accaduto lunedì. Si tratta di un 24enne di origini romene. Ha sottratto prodotti cosmetici per circa 500 euro

Condividi questo articolo su

Un 24enne di origini romene è stato arrestato lunedì dalla polizia di Stato dopo aver rubato prodotti cosmetici in un negozio di corso Tacito, per un bottino di circa 500 euro. Il giovane, utilizzando un body schermato, ha nascosto diverse confezioni di creme e si è presentato alla casa per pagare un detersivo per piatti. Una delle creme, però, è scivolata fuori dal body facendo scattare l’allarme anti taccheggio. Il 24enne si è dato così alla fuga lungo corso Tacito, perdendo parte della refurtiva: alcuni passanti hanno tentato di fermarlo fino a quando non è incappato in una pattuglia della squadra Mobile che, impegnata in servizi anti taccheggio su disposizione del questore Luigi Mangino, lo ha fermato. Il ragazzo è stato arrestato in flagrante per furto aggravato e denunciato per ricettazione perché aveva con sé un telefono cellulare risultato rubato. La merce è stata restituita al negozio. L’arresto è stato poi convalidato nel primo pomeriggio di martedì dal tribunale di Terni – giudice Simona Tordelli – che ha applicato nei confronti del giovane la misura del divieto di dimora a Terni. Udienza di merito fissata per il prossimo 3 luglio, con l’imputato – possibile l’accesso a riti alternativi – difeso dall’avvocato Laura Crescioni.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli