Città della Pieve: trovato morto il 40enne scomparso

La prima ipotesi è che sia deceduto a seguito di un gesto volontario. Salma trasportata a Perugia

Condividi questo articolo su

È finita in tragedia la scomparsa dalla propria abitazione di un 40enne di Città della Pieve (Perugia), allontanatosi sabato intorno alle ore 4 di mattina. Nel pomeriggio l’uomo – M.T. le sue iniziali – è stato purtroppo ritrovato senza vita a seguito delle ricerche che dalle ore 11 circa hanno visto coinvolti vigili del fuoco (nucleo Saf, Tas, cinofili ed un elicottero alzatosi da Arezzo), forze dell’ordine e volontari. Il corpo senza vita dell’uomo, per il quale erano stati anche lanciati appelli via social, è stato trovato in una zona impervia e la prima ipotesi è che sia deceduto a seguito di un gesto volontario. La salma è stata recuperata dal personale del 115 e trasportata all’obitorio dell’ospedale di Perugia, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli