CLT: ancora eventi in serie. Anche un clinic di nuoto con il ct olandese Pearson

Settimana piena nel segno dello sport e tempo libero

Condividi questo articolo su

Dopo il successo di pubblico riscosso venerdi scorso dalla Arvedi AST Band con la ‘Swing Night’, il Circolo Lavoratori Terni è di nuovo in pista per proporre alla città una settimana ricca di eventi sportivi e momenti di socializzazione.

Si inizia martedi 18 giugno alle 19.45 presso la Biblioteca CLT Arvedi AST con un appuntamento dedicato a tutti gli appassionati di nuoto: è infatti in calendario il ‘Clinic obiettivo giochi olimpici 2024 – Preparazione della nazionale dei Paesi Bassi per i prossimi giochi olimpici’. Per parlarne sarà a Terni Patrick Pearson, il commisaario tecnico della federazione olandese di nuoto. L’ingresso è libero.

L’incontro – spiega il CLT – «sarà un’interessante occasione di confronto per allenatori, atleti, dirigenti e famiglie sul tema della preparazione olimpica con la grande scuola e tradizione dei Paesi Bassi, la cui nazionale ha scelto proprio Terni per un ritiro prima di Parigi 2024, in concomitanza del trofeo internazionale Settecolli. Una scelta motivata dalla posizione strategica della nostra città ma anche dall’eccellenza dei servizi offerti dal CLT che con la sua storica piscina olimpica rappresenta un riferimento nell’Italia centrale».

I lavori saranno moderati da Roberto Barabani, presidente, direttore tecnico di Ferrara Nuoto e docente regionale SIT. Previsti gli interventi dell’assessore comunale allo sport Marco Schenardi, di Enrico Polito (allenatore e direttore tecnico della sezione nuoto CLT) e di Cesare Butini (direttore tecnico della nazionale italiana nuoto). Prenderà parte al dibattito anche Giovanni Scordo, presidente del CLT e responsabile delle risorse umane Arvedi AST.

Sabato 22 giugno, nel pomeriggio, sono invece attese le finali di ‘Racchette d’Acciaio’, il primo torneo di padel aziendale a squadre CLT Arvedi AST. Il torneo è iniziato lo scorso 6 maggio ed ha visto in campo dipendenti Arvedi AST e Tubificio di Terni, unitamente ai lavoratori interinali e dipendenti delle ditte terze operanti negli stabilimenti aziendali. In totale si sono sfidati 61 partecipanti suddivisi in 12 squadre. Sabato si conoscerà la squadra vincitrice che per un anno custodirà il trofeo d’acciaio creato dalle maestranze aziendali negli stabilimenti di viale Brin.

Le iniziative promosse dal CLT questa settimana, si concluderanno sempre sabato 22 giugno con la 35° edizione del saggio di ginnastica artistica CLT. L’appuntamento è alle ore 20.30 nel parco del circolo e vedrà la presenza di 170 giovani atleti. Per il terzo anno consecutivo la performance sarà a tema favola. Quest’anno il saggio sarà ispirato a ‘Wonka e la fabbrica di cioccolato: tutte le cose belle a questo mondo sono cominciate da un sogno’. L’iniziativa è ad ingresso libero.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli