Federcaccia Terni: Massimiliano Gelosi nuovo presidente

Eletto all’unanimità, prende il posto di Vittorio Sordini

Condividi questo articolo su

Massimiliano Gelosi

Passaggio di consegne al vertice della sezione Comunale di Terni della Federazione Italiana della Caccia (Federcaccia). Il nuovo presidente è Massimiliano Gelosi, 49 anni, eletto all’unanimità: a renderlo noto è un comunicato della stessa associazione. Gelosi prende il posto di Vittorio Sordini, giunto al termine del suo mandato quinquennale. Rinnovato anche il consiglio con 19 membri. «Massimiliano Gelosi – spiega Federcaccia – è da anni impegnato nella Fidc, sempre eletto nel consiglio della sezione comunale così come negli organismi provinciale e regionale».

Gli obiettivi del nuovo presidente

«Ho un obiettivo preciso – spiega Gelosi – che è quello di riservare una sempre maggiore attenzione all’ascolto dei cacciatori e delle problematiche del territorio. Questo specialmente nell’ambito della valorizzazione della selvaggina nobile stanziale tramite nuove tecniche: penso alle zone di ripopolamento e cattura e alle aree di rispetto temporaneo, idonee a garantire un’efficace reintroduzione di queste specie. Nuove strade che ci consentiranno di abbandonare progressivamente l’infruttuoso metodo dei lanci pronto caccia. Ma è un obbligo il confronto con i cacciatori tutti, impegnati nelle diverse forme di caccia».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli