Lega, uova pasquali alle case famiglia

Terni: iniziativa del gruppo consiliare in un periodo non semplice ed in favore dei bambini ospiti delle strutture comunali

Condividi questo articolo su

«Come gruppo della Lega – dichiara il capogruppo in consiglio comunale a Terni, Federico Brizi – abbiamo voluto questa mattina (giovedì, ndR) fare un piccolo gesto di solidarietà e soprattutto di normalità. Pur in una Pasqua così difficile, dove non sempre è facile pensare agli altri, in accordo con il nostro assessore al welfare abbiamo ritenuto che occorresse dare un segnale di attenzione e di affetto ai bambini delle case famiglia comunali per minori. Abbiamo consegnato le uova pasquali, affinchè domenica tutti i bambini possano gustare il senso della sorpresa e naturalmente del cioccolato. Come prodotto abbiamo voluto rifornirci a una azienda storica di Norcia, un marchio umbro di qualità. Come Lega abbiamo voluto dimostrare coerenza con quanto da tempo diciamo: occorre acquistare italiano, indirizzare i nostri consumi verso le aziende del territorio che nel territorio danno occupazione e pagano le tasse. Il gruppo consigliare della Lega manda anche in questa sede un caro saluto a tutti gli ospiti delle case famiglia comunali, affinchè possano avere serenità e quella dimensione di prospettiva e di costruzione del futuro che spetta ad ogni bambino. Un caro saluto anche agli operatori di queste strutture che passeranno i giorni festivi sul luogo di lavoro e che, come abbiamo potuto constatare anche in questa occasione, dimostrano umanità e professionalità».

EMERGENZA CORONAVIRUS – UMBRIAON

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli