Pnrr Terni, restyling Passeggiata in mano a società laziale con ribasso del 13,75%

Se ne occuperà la Rocchini Mario srl. Importo contrattuale da 735 mila euro per i giardini pubblici

Condividi questo articolo su

di S.F.

Il restyling della piazza di fronte l’ex chiesa del Carmine, la valorizzazione del percorso pedonale ad est delle mura, l’apertura di nuovi ingressi e il lavoro sull’illuminazione. Sono alcuni degli interventi previsti nell’ambito della riqualificazioni dei giardini pubblici de La Passeggiata a Terni: c’è l’aggiudicazione dell’appalto ad una società di Orte, la Rocchini Mario srl, con un ribasso del 13,75%.

L’APPROVAZIONE DEL PROGETTO DEFINITIVO
AGOSTO 2022, L’AGGIUDICAZIONE PER LA PROGETTAZIONE

Le offerte

Contratto in arrivo

La riqualificazione ha un quadro economico da 1,1 milioni di euro ed un importo lavori da 849 mila euro: la Rocchini Mario si è presa l’appalto con un prezzo unitario di poco superiore ai 718 mila euro grazie al ‘taglio’ di Forti Costruzioni srl (20,34%) e Gefim srl (14,50%), entrambe sopra il ribasso limite fissato al 14,13%. L’importo contrattuale da firmare sarà pari a 735 mila euro. Della progettazione se ne è occupato il raggruppamento temporaneo di professionisti guidato dall’ingegnere Marianna Marconi e completato da Silvia Rossi, Massimiliano Gasperini e Valentina Sirchia. A firmare è il responsabile unico del procedimento, il funzionario tecnico con funzioni dirigenziali Federico Nannurelli.

 

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli