San Gemini, Giostra dell’Arme: acque agitate e dimissioni

Lascia il presidente Enrico Candelori. Palla ad Anna Maria Camilli

Condividi questo articolo su

Acque agitate – non la prima volta su questo fronte – e dimissioni in casa dell’Ente Giostra dell’Arme di San Gemini. A renderlo noto nella giornata di sabato è Furio Benedetti: la novità è emersa nel corso della riunione di consiglio di venerdì che, al termine del confronto, ha visto i saluti del numero uno Enrico Candelori. «Ora si dovrà procedere alla sostituzione del presidente nominando alla carica il suo vice, Anna Maria Camilli, e si dovrà ricomporre il consiglio sostituendo i consiglieri dimissionari», viene sottolineato. Candelori avrebbe comunque chiuso la sua avventura nel 2024 alla scadenza del suo mandato triennale.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli