Terni, connessione piazza Dante-Mazzini: c’è progetto esecutivo

Si tratta di uno degli interventi del Piano periferie: numerose le modifiche previste in un tratto di circa 500 metri. C’è il via libera

Condividi questo articolo su

di S.F.

Dal documento preliminare di inizio anno al progetto esecutivo, step ora raggiunto. Chiusa la quadra in merito ad uno degli interventi più curiosi e centrali del Piano periferie a Terni, vale a dire la connessione Dante-Plinio-Mazzini: giovedì in giunta è arrivato sul tavolo della giunta per l’approvazione. L’area oggetto di intervento è lunga circa mezzo chilometri: dalla zona della stazione ferroviaria fino a vico Possenti. Tra le azioni previste più impattanti ci sono la completa pedonalizzazione del percorso che porta in vico Possenti, la riqualificazione di piazza Tre Monumenti, la soppressione di alcuni posti auto a strisce blu e lo sviluppi di piccoli spazi urbani.

Terni, collegamento stazione-via Mazzini: ‘rivoluzione’ in vista

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli