Invalido civile spaccia cocaina a Città di Castello: arrestato

Si tratta di un pensionato 56enne. In azione i carabinieri

Condividi questo articolo su

Un pensionato 56enne residente a Città di Castello (Perugia), invalido civile, è stato arrestato dai carabinieri del Nor della Compagnia tifernate per detenzione di droga a fini di spaccio. L’uomo, controllato a bordo della sua auto durante il weekend mentre transitava nella frazione di Trestina, è stato trovato con un grammo di cocaina. La successiva perquisizione domiciliare ha portato alla luce altri 16 grammi della stessa droga, oltre a 41 grammi di sostanza da taglio e materiale per confezionare e pesare le dosi. Dopo la convalida dell’arresto da parte del tribunale di Perugia, il 56enne tifernate è stato sottoposto all’obbligo di firma presso i carabinieri di Città di Castello, in attesa dell’udienza di merito in cui verrà giudicato con le modalità del rito abbreviato.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli