Lo show di MasterChef alla Cascata in onda dal 15 dicembre. Fra ciriole e pampepati valutati da 35 ternani

Le due brigate si scontreranno con due menù tradizionali della Valnerina

Condividi questo articolo su

La Conca ternana farà da sfondo a una prova in esterna della nuova edizione di MasterChef Italia, al via da giovedì 15 dicembre su Sky e in streaming su Now.

Fondazione Carit presente

«Grazie a Sky brand solutions, dipartimento di Sky media, insieme a Endemol shine Italy – si legge in una nota della Fondazione Carit – le due brigate si scontreranno alla Cascata delle Marmore con due menù improntati sulle ricette tradizionali della Valnerina. Tra i piatti, non potranno mancare le ciriole alla ternana e il famoso pampepato, una preparazione così tanto radicata nel territorio da essersi guadagnata il marchio Igp. A valutare i piatti delle due brigate ci saranno 35 ternani doc che, con le loro conoscenze regionali e il loro spiccato gusto per la tradizione, saranno le persone più indicate per poter esprimere i giudizi più autorevoli sulle portate. Uno dei tavoli dei commensali sarà destinato ai sostenitori del territorio, personalità che attivamente si prodigano per la difesa e la promozione della provincia ternana, presieduti dal presidente della Fondazione Carit, il professor Luigi Carlini».


C’è MasterChef e il parco della Cascata chiude per due giorni

MasterChef Italia in arrivo alla Cascata

MasterChef a Terni, l’ipotesi è concreta: in ballo ci sono due siti

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli