Ternana, ‘Tuttosport’ la toglie dalla serie B

Terni, un piccolo, quanto clamoroso, errore del quotidiano sportivo. Che poi rimedia. Show Battista in allenamento

Condividi questo articolo su

La Serie B secondo Tuttosport

La Serie B secondo Tuttosport

Ad accorgersene è stato ‘Parmalive’, il sito internet che si occupa della gloriosa quanto disgraziata squadra emiliana. Che scrive di un «curioso e doloroso errore da parte di Tuttosport, noto quotidiano torinese che stamane ha analizzato il caos derivato dalle decisioni della procura circa le combine di Catania e Teramo, retrocesse alle ultime posizioni dei rispettivi campionato con conseguente ripescaggio di Ascoli e Virtus Entella».

L’errore Un caos, insiste ‘Parmalive’, «che ha confuso anche i redattori del giornale, che come vedete dalla grafica hanno inserito il Parma in cadetteria (magari!), dimenticandosi del verdetto dei tribunali e attenendosi solo a quello del campo. Naturalmente, al via del campionato di Serie B ci sarà la Ternana e non i ducali». Poi, infatti, Tuttosport ha corretto.

Cedric Gondo (foto letalentcache.net)

Cedric Gondo (foto letalentcache.net)

Attesa mercato Niente Gondo anche venerdì per Domenico Toscano. Slitta ancora l’ufficializzazione del giocatore ivoriano, mentre per il centrocampo il cerchio sembra essersi ristretto ai nomi di Fabrizio Paghera, Simon Laner e Nicola Rigoni, con Manuel Coppola in rapida discesa nelle quotazioni di Guglielmo Acri. E niente amichevole con la Sambenedettese sabato: la società marchigiana ha reso noto tramite il profilo ufficiale Facebook che la sfida prevista è stata annullata. Le ‘Fere’ scenderanno in campo al ‘Taddei’ alle 16.30 per un match a ranghi contrapposti.

Ignazio Battista: il 18enne di Taranto stupisce in allenamento

Ignazio Battista: il 18enne di Taranto stupisce in allenamento

Battista in mostra Nell’unica seduta di venerdì il tecnico reggino ha messo in campo un 4-3-3 con Lo Porto, Masi, Meccariello e Janse – indisponibili Taurino, Vitale e Dugandžić, corsa a bordo campo per il croato – nella linea difensiva, il trio di centrocampo composto da Valjent, Palumbo e Busellato e il tridente con Falletti, Ceravolo e Battista. In mostra, e non da poco, c’è il 18enne di Taranto (4 reti lo scorso anno nella ‘Primavera’ di Durante), ormai in pianta stabile a destra nella formazione titolare di Toscano: pallonetti, dribbling, ‘veroniche’, inserimenti e conclusioni (splendida la coordinazione per un tiro al volo su un traversone dalla corsia sinistra), il classe ’97 pugliese si è messo in grande luce. La sensazione è che l’allenatore reggino punterà sul giocatore, a differenza dei molti fuoriquota ‘Primavera’ in uscita per un’esperienza professionistica nella serie inferiore: Massimi, Boninsegni – da oltre una settimana non in gruppo -, Salvemini, Taurino, Russini e Gagliardini. Oltre ovviamente a un portiere: Sala – la sua cessione libererebbe un posto per la lista ‘Over’ – o Gava in lizza.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli