Terni, l’11 settembre c’è Maurizio Battista

Il 64enne romano sarà protagonista all’anfiteatro Romano con ‘Che paese è il mio paese’

Condividi questo articolo su

‘Che paese è il mio paese’. Questo lo show inedito che il comico e attore Maurizio Battista porterà a Terni il prossimo 11 settembre – ore 21.30 all’anfiteatro Romano – in occasione del Summer Tour 2021. Un atteso ritorno a teatro per il 64enne cabarettista romano.

Il comico a Terni

Uno spettacolo a 360 gradi per Battista: «Tornare in teatro sarà commovente, una grandissima emozione: ci sarà tanto da raccontare – spiega – anche perché di cose accadute nell’ultimo anno e mezzo ce ne sono davvero molte. Qualcuno è stato temprato da questo periodo così complesso, qualcun altro ne è uscito distrutto. In ogni caso il risultato è stato un profondo cambiamento – per certi versi negativo – negli usi e nei costumi degli italiani». L’evento – prosegue il comico – si svolgerà «in estrema sicurezza con teatro climatizzato, posti distanziati…sarà una festa tra amici con un caro amico. Le risate servono sempre e non guastano mai, anche se in quest’anno e mezzo di risate ce ne siamo fatti davvero poche… adesso non ci resta che recuperare, scaliamo la marcia e andiamo avanti, sperando che tutto vada meglio. Troverete un Maurizio molto diverso, ancora più invecchiato di quanto fosse prima, con una certa quantità di tristezza in più, perché il Covid l’abbiamo avuto tutti in famiglia e di conseguenza anche con una maggiore coscienza: ma forse ora rideremo di più e meglio». Attraverso la sua esilarante comicità e il suo sguardo analizzerà le incoerenze, le mode e le abitudini che fanno di questo Paese, il suo (e il nostro) Paese. Lo spettacolo è scritto da lui stesso con la collaborazione di Vittorio Rombolà, Alberto Farina e Gianluca Giugliarelli.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli