Terni, strada di Pentima: «Rifiuti di ogni genere»

Nuovo intervento, martedì mattina, per i volontari del gruppo civico Mi Rifiuto: oltre 20 sacchi tra plastica, vetro, alluminio ed indifferenziato

Condividi questo articolo su

Nuovo appuntamento di pulizia e sensibilizzazione, martedì mattina, per i volontari del gruppo civico Mi Rifiuto che si sono ritrovati, di buon ora, all’inizio di strada di Pentima, sullo slargo di fronte la sede universitaria.

Rifiuti di ogni tipo

«Già in quest’area, e per tutta la salita che porta ad Aspasiel, era presente – raccontano – una significativa quantità di rifiuti abbandonati che sono stati interamente recuperati e, per quanto possibile, differenziati. Oltre 20 sacchi tra plastica, vetro, alluminio ed indifferenziato. Tra i tanti rifiuti anche ceste e materiali vari per la raccolta dei funghi oltre a materiali edili e qualche ombrello. Poi, assieme a Marcella, la residente che ci ha voluto in suo supporto per questa iniziativa, abbiamo proseguito sulla strada che si inerpica verso la collina, sopra le acciaierie, per ripulire vari ‘anfratti’ che, inevitabilmente erano ‘adornati’ da rifiuti di ogni genere. I più ‘particolari’, senz’altro, un gruppo di Raee, monitor, televisori, ventilatori e aspirapolveri, in apparenza già ‘differenziati’, ma abbandonati all’interno di un canale di scolo posto lungo la strada. E la cosa, riteniamo, si possa commentare da sola».

Sensibilizzare

L’assenza, per un guasto tecnico, del mezzo dell’Asm «che sarebbe dovuto venire in supporto alla nostra attività, non ci ha consentito di recuperare anche i rifiuti abbandonati lungo le scarpate ma, appena possibile, torneremo per completare l’opera di bonifica. Intanto, ancora una volta, vogliamo portare all’attenzione di tutti ciò che accade sul nostro territorio. Vogliamo evidenziare la necessità di fare fronte comune verso un problema, quello dell’abbandono indiscriminato dei rifiuti, che riguarda ognuno di noi. Vogliamo far vedere a chi guarda ma non vede, quali siano le condizioni in cui abbiamo ridotto il nostro territorio. Proseguiremo incessanti la nostra attività certi che l’esempio, a lungo andare, darà i risultati che ci diamo ripromessi di raggiungere. Cittadini consapevoli e attenti custodi di una città pulita e decorosa. Tutti i rifiuti che abbiamo raccolto, lasciati in cinque punti diversi su strada di Pentima, saranno presto recuperati dall’Asm».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli