Elezioni, Claudio Ricci presenta la lista

Il sindaco di Assisi ha inserito 12 donne e 8 uomini

Condividi questo articolo su

Dodici donne – «il massimo consentito», chiosa Claudio Ricci – fanno parte della lista che il sindaco di Assisi e candidato alla presidenza della Regione, ha presentato ufficialmente

La lista Gli uomini sono otto: «Ci sono molti giovani – spiega Ricci – numerosi avvocati, imprenditori, professionisti, medici e insegnanti nonché impegnati nel sociale, cultura e comunicazione. Tutti alla prima ‘sostanziale’ candidatura alle elezioni regionali che bene rappresentano il vero cambiamento, il merito è la capacità di offrire un ampio impegno al servizio della comunità regionale».

La ‘pandina’ Ricci ha anche presentato la ‘pandina del presidente’ che, «dai prossimi giorni, inizierà (al posto del mini bus, con maggiore agilità) a svolgere ‘comizi’ nelle piazze e lungo le strade dell’Umbria in modo itinerante. Nei prossimi giorni, saranno definite anche le altre liste civiche: ‘Per l’Umbria popolare’, ‘Cambiare in Umbria’ in assonanza con la lista ternana ‘L’Umbria dei Territori’».

La coalizione Il candidato ha anche voluto rivolgere un ringraziamento «per il grande lavoro politico e di sostegno che stanno svolgendo, ai coordinatori regionali e ai leader nazionali di Forza Italia, Lega Nord Noi con Salvini e Fratelli d’Italia che, con le componenti di area ‘popolare’, stanno creando un ‘modello’ di laboratorio politico anche nazionale».

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli