Madre fa arrestare la donna che vende cocaina al figlio: in casa 400 dosi

Foligno – Si tratta di una 32enne di origini straniere

Condividi questo articolo su

Una 32enne di origini straniere è stata arrestata dai carabinieri del comando stazione di Foligno per spaccio di droga. Si tratta dell’esito di un’indagine partita lo scorso settembre a seguito della segnalazione di una madre, il cui figlio è tossicodipendente. Individuato il luogo degli scambio droga-soldi e la possibile spacciatrice, i militari – su disposizione della procura di Spoleto – hanno eseguito la perquisizione dell’abitazione della 32enne, alla periferia di Foligno, trovando 400 dosi già pronte di cocaina per un totale di 216 grammi. Oltre a ciò, è stato sequestato denaro contante per circa 5.500 euro. La donna è stata arrestata e posta ai domiciliari nell’appartamento che è di sua proprietà.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli