Terni, panico in centro: salvato da overdose

Un giovane si è rintanato in un negozio vuoto per iniettarsi una dose di eroina: è stato salvato da carabinieri e 118

Condividi questo articolo su

Paura in pieno centro a Terni, provocata da giovane tossicodipendente che lunedì pomeriggio, prima di accusare un malore, ha dato in escandescenze sotto la Galleria del corso. Sul posto sono intervenuti carabinieri e 118.

Soccorso Ad allertare il 112 è stato il proprietario di un negozio sfitto che è entrato nel suo locale ed ha trovato il giovane a terra, con i chiari sintomi di un’overdose. Sul posto si sono portati immediatamente i militari e gli operatori del 118 che hanno prestato le prime cure, trasferendo l’uomo in ospedale. Da quanto appreso non sarebbe in pericolo di vita.

La dose Il giovane, originario di Montecastrilli, è già noto alle forze dell’ordine come assuntore abituale di eroina. Nei pressi del negozio sarebbe stata anche individuata la siringa con cui si era appena iniettato l’ultima dose, quella che ha rischiato di spedirlo all’altro mondo.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli