Ruba il piano di pietra di un tavolo del locale: denunciato 46enne

Assisi – L’uomo, di nazionalità italiana, era già noto per intemperanze presso lo stesso esercizio commerciale

Condividi questo articolo su

Mentre si trovava al lavoro all’interno del proprio esercizio commerciale, situato nel centro di Assisi, era stato informato da un cliente che un avventore, unitamente ad un’altra persona, dopo aver asportato il piano in pietra da un tavolino, si era allontanato facendo perdere le proprie tracce. Il titolare, a quel punto, dopo aver acquisito le immagini dal sistema di videosorveglianza del proprio locale, si era portato presso gli uffici del commissariato di Assisi per sporgere querela. Gli agenti, acquisite tutte le informazioni utili, hanno individuato l’uomo – un italiano di 46 anni – che è stato raggiunto presso la propria abitazione. Sentito in merito, il 46enne ha negato ogni addebito, fornendo però agli operatori le informazioni utili al rintraccio del piano che poco dopo è stato ritrovato dai poliziotti nelle immediate vicinanze dell’abitazione. L’uomo, che lo scorso 16 marzo era stato raggiunto da un Daspo ‘Willy’ della durata di due anni per i suoi atteggiamenti molesti e minacciosi nei confronti di un dipendente del medesimo locale, è stato denunciato per furto aggravato in concorso. Sono in corso le indagini finalizzate all’identificazione dell’altra persona coinvolta nel furto.

Condividi questo articolo su
Condividi questo articolo su

Ultimi 30 articoli